Archivi tag: didattica musicale per bambini

SCHEDA DIDATTICA con le note colorate re,mi e fa

Continuiamo l’appuntamento con la spiegazione delle note colorate, aggiungendo  un’altra nota alla nostra scala.

Do, Re, Mi, Fa. Brano Fare-Suonare.

Come già spiegato (la prima lezione la trovate in questo link), fino a qualche tempo fa si insegnavano a memoria le note disposte sulle righe e negli spazi del pentagramma; oggi, grazie alle nuove tecniche di insegnamento Continua a leggere

Un nuovo metodo didattico: lezione n.1 con le note colorate

La notazione delle note sul pentagramma è solitamente un argomento molto complesso da trattare con i bambini ma grazie all’uso dei colori possiamo rendere l’argomento davvero semplice e divertente se usiamo, al posto dei tradizionali pallini neri, dei pallini colorati prendendo spunto dai colori standard di un qualsiasi metallofono ad uso dei bambini della scuola dell’infanzia e primaria. Fino a qualche tempo Continua a leggere

impariamo a suonare il pianoforte : lezione n.2

Nell’articolo precedente abbiamo impostato le mani sulla tastiera del pianoforte in maniera semplice e divertente; se vuoi puoi rileggere l’articolo cliccando qui  prima lezione pianoforte  .

Oggi studiamo il pezzo “Arcobalo”, tratto dal metodo Keyboard-up .Tutte e due le mani si trovano sui “Do” ed abbiamo imparato come la diteggiatura è legata al nome del dito , ricapitolando :

  1. pollicemani
  2. indce
  3. medio
  4. anulare
  5. mignolo

Ovviamente le nostre mani sono simmetriche, quindi sulla nota Do della mano destra posizioneremo il dito n.1 pollice mentre sul Do della mano sinistra posizioneremo il dito n.5 mignolo. Di conseguenza tutte le altre cinque note sono in fila ed in ordine sulle dita.

Nel brano seguente fate attenzione alla mano sinistra: oltre al bicordo “C” cominciamo ad inserire anche il bicordo “G” ( come nella figure sotto)

bicordo DO SOL

bicordo SI SOL

 

 

 

si - sol

 

 

 

Notiamo alla sinistra la nota “SI” che ovviamente si trova prima del Do, quindi basta spostare il dito n.5 della mano sinistra dal Do al Si.

ARCOBALO

 

Buona Lezione e Buono Studio 🙂

Alessandro Di Millo

 

 

 

 

 

 

notazione per bambini : suoniamo l’inno alla gioia

alessandro di milloVi presento una lezione di musica con i bambini della primaria con un famosissimo brano : l’inno alla gioia di L.V. Beethoven tratto dall’ultimo movimento della sua IX sinfonia. Come notate nella figura non ho utilizzato il pentagramma standard ma il nostro BIGRAMMA semplificato per una perfetta notazione musicale  a misura di bambino!

Un pò di storia: il pentragramma  o rigo musicale è composto da 5 linee parallele e 4 spazi che si trovano tra le linee: le note musicali si scrivono negli spazi e  sulle righe. Possono essere scritte anche Continua a leggere

Con i bambini, analizziamo la “Primavera” di Vivaldi

Le Quattro Stagioni di Vivaldi sono il “Poema in musica della Natura”. Natura ed arte sono strettamente relazionate, complementari, perché evocano la parte migliore di noi stessi.

I più grandi pittori, i più grandi scrittori, musicisti, sono sempre stati dei grandi amanti Continua a leggere

musica descrittiva : video-lezione con “il carnevale degli animali”


Lezione sulla musica descrittiva o a programma: video-lezione con “Il Carnevale degli animali” di Camille Saint-Saëns. Analisi, spiegazione del brano, video della composizione.

La musica descrittiva o musica a programma attraverso particolari suoni e dinamiche descrive un oggetto o una persona, una situazione o qualunque altra cosa ; può descrivere una situazione specifica oppure seguire una trama di una storia particolare.

 Ascoltiamo ed analizziamo il brano. (continua a leggere…) Continua a leggere

Scheda Strumenti Musicali: ascolta il timbro e colora

Una bella ed interessante attività da svolgere con i nostri piccoli allievi partendo  dall’ascolto di melodie famose soprattutto il questo momento particolare .

Il gioco musicale consiste nel far ascoltare dal computer (o tablet) il brano proposto : gli allievi dovranno riconoscere il “timbro” dello strumento musicale.

Inoltre dovranno  associare il suono al relativo strumento musicale al disegno che hanno sul proprio quaderno di musica. Continua a leggere

il gioco del canto degli animali

versetto o scherzettoQuesto gioco consente di far esperienza vocale sulle onomatopee dei versi degli animali.

Si parte dall’ascolto del verso dei vari animali (nel video qui sotto se ne possono ascoltare numerosi) ed a seconda del verso da produrre si può sperimentare l’articolazione del suono, scoprendo, attraverso il gioco, le varie possibilità di produzione sonora con le diverse parti delle bocca : suoni con le labbra, il palato, la lingua, i denti, la gola, ecc … ).

In questo modo ci eserciteremo sull’emissione del Continua a leggere

Scheda didattica: strumenti musicali da colorare

Con i più piccoli è sempre molto divertente classificare e soprattutto colorare i vari strumenti musicali. Qui sotto trovate simpatici disegni da scaricare, stampare e colorare; basta cliccare sulle immagini  🙂 Qual è il tuo preferito? E dai tuoi piccoli?

Buon lavoro!

batteria da colorare fisarmonica da colorare Continua a leggere

Strumenti musicali “Virtuali” – a misura di bambino

batteria virtualeNegli ultimi anni è notevolmente aumentato l’interesse per le ricadute dell’insegnamento della musica nello sviluppo generale dell’intelligenza degli alunni anche in ambiti non musicali. Moltissime ricerche hanno dimostrato che un’attività costante musicale in età prescolare e scolare contribuisce in modo determinante alla crescita globale del bambino aiutandolo a costruire la propria identità, a sviluppare una maggiore consapevolezza di sé, a conoscere e Continua a leggere

La durata dell’attenzione: 20 minuti!

Durante la mia ora di musica con i bambini della scuola primaria molte volte i docenti rimangono sorpresi dell’attenzione che i bambini dimostrano verso questa materia  in maniera costante per tutta l’ora.  Questo certamente non è dovuto a dei poteri ipnotici o sovrannaturali 🙂 ma alla capacità di riuscire a trovare il giusto equilibrio tra attività teorica, pratica e soprattutto motivazionale. Continua a leggere

Suoniamo “Au claire de la lune” – spartito e base musicale

022 AU CLAIRE DE LA LUNE

 

 

Oggi impostiamo la lezione di musica con questo famosissimo brano , “Au claire de la lune” ( se cliccate sull’immagine dello spartito che vedete qui, lo aprite, si ingrandisce e lo potete scaricare e stampare liberamente 🙂  )

L’estensione delle note è dal Sol al Mi, Continua a leggere

Come insegnare a cantare ai bambini

gruppo musicale

L’insegnamento del canto è una disciplina molto delicata, soprattutto se ad ascoltarci ci sono dei bambini.

E’ noto che il timbro della loro voce muterà col passare degli anni e quindi bisogna stare attenti a non creare danni vocali che potrebbero essere irreparabili da adulti.  Quindi è importante svolgere le lezioni in modo corretto per sviluppare il senso musicale ed addestrare l’orecchio del bambino.  E’ noto che i bambini Continua a leggere

Filastrocca Musicale

Vi propongo questa bella filastrocca a tema musicale tratta dal sito coloratutto.it .

Possiamo proporre un’attività originale con la presentazione ed ascolto dei tre strumenti musicali presentati dalla filastrocca, ovvero il VIOLONCELLO, il TROMBONE, il VIOLINO.

Per presentare il “timbro” dei tre strumenti musicali facciamo ascoltare da youtube  tre famosi brani classici, eccoli : Continua a leggere

Scheda Didattica: l’Arpa

Oggi proponiamo ai nostri piccoli l’analisi di uno strumento musicale molto particolare, l‘ARPA. L’arpa è uno strumento a corde pizzicate. Le sue origini sono antichissime ed esistono diversi tipi di arpa in tutte le culture, antiche e moderne: arpa celtica, africana, indiana, ecc. Se ne parla persino nella Bibbia, oltre che nei papiri egiziani, ed è stata trovata un’arpa antichissima negli scavi archeologici della città di Ur in Mesopotamia. Il suo timbro Continua a leggere

Chitarra per Bambini; iniziamo con 3 note!

bambino con la chitarra      L’approccio agli strumenti musicali nei bambini dai 4 anni in su deve essere graduale e dosato in proporzione alla loro capacità soggettiva di prestare attenzione. Stabilita la corretta posizione della chitarra, per aver un risultato immediato con la lettura delle note, oggi vi presento il “Gioco Musicale” pensato appositamente per la prima lezione di chitarra.

      Se chiedete ad un bambino quale strumento musicale vorrebbe imparare a suonare, la maggior parte di loro vi risponderà “Voglio suonare la Chitarra”!!!

      I Bambini sono attratti dal suo fascino, dalla sua forma morbida che Continua a leggere