Le più belle canzoni di Pasqua per bambini

Share

Ecco per voi ed i vostri piccoli allievi una selezione di canzoni e risorse didattiche di Pasqua adatte ai bambini di tutte le età e dedicate ai più importanti temi legati alla festa imminente. Troverete a seguire tutte le canzoni in versione video tratte dal portale YouTube: Ci sono canzoni in Italiano ed in Inglese… ma per cominciare una bella filastrocca di G. Rodari: Continua a leggere

La durata dell’attenzione: 20 minuti!

Share

Durante la mia ora di musica con i bambini della scuola primaria molte volte i docenti rimangono sorpresi dell’attenzione che i bambini dimostrano verso questa materia  in maniera costante per tutta l’ora.  Questo certamente non è dovuto a dei poteri ipnotici o sovrannaturali 🙂 ma alla capacità di riuscire a trovare il giusto equilibrio tra attività teorica, pratica e soprattutto motivazionale. Continua a leggere

LE CARATTERISTICHE DEL SUONO: LA DURATA, L’INTENSITÀ, L’ALTEZZA, IL TIMBRO

Share

In questo nuovo articolo trovi la sintesi con esercizi pratici per raffigurare ed interpretare tutte le caratteristiche dei suoni.

1) I PARAMETRI DEL SUONO SUONOLA DURATA, L’INTENSITÀ, L’ALTEZZA, IL TIMBRO

a) LA DURATA
La durata del suono.
– Ascoltare ad occhi chiusi il suono di un triangolo; riaprire gli occhi solo quando non è più possibile sentire il suono.
Continua a leggere

La primavera di Vivaldi – guida all’ascolto

Share

La primavera Vivaldi è divisa in tre momenti:

  • nel primo tempo descrive la danza dei contadini; trilla teneramente un uccellino (violino) poi un volo di uccelli con i loro gorgheggi salutano la primavera; siamo in aperta campagna si sente il mormorio di un ruscello, ma all’improvviso scoppia un temporale si sentono i fulmini, il vento e la pioggia; l’uragano è brevissimo, torna subito il sereno e gli uccelli intrecciano voli festosi nel cielo primaverile.

Continua a leggere

Ascoltiamo l’ottava Sinfonia di Beethoven

Share

Tra le composizioni di Beethoven questa, dal carattere brillante, è la più breve e la più atipica. I contemporanei del tempo rimasero delusi da questa piccola sinfonia, definita così dal musicista stesso, poichè non videro in quest’opera il Beethoven profondo e mitico dellaTerza Sinfonia, l’Eroica, o della Quinta Sinfonia. Nel corso dell’Ottocento alcuni musicisti presero le difese dell’opera. Tra questi, Wagner che era solito dirigerla nei suoi concerti e Schumann. Continua a leggere

La Musica a Colori – Formazione per insegnanti

Share

Continuano le tappe del nostro mini tour del corso di formazione “La Musica a colori” .

Venerdi  12 aprile 2019 , dalle 15 alle 19, saremo in Umbria, precisamente nella sede della PRO LOCO VIOLE (Frazione S. Vitale 1 – 06081 Assisi (PG) ) – corso di formazione ed aggiornamento musicale “La Musica a Colori”  curato dal prof. Alessandro Di Millo.

Trovi il link con il modulo d’iscrizione >>>QUI

Se vuoi maggiori info contattaci su whatsapp Assistenza MaestroAlessandro al +39349864118 oppure via email ad assistenza@maestroalessandro.it

Se anche tu sei un insegnante di ruolo e non, un formatore, un esperto di musica interno o esterno, un appassionato della musica nella scuola Primaria (ed infanzia), oppure inizi completamente da zero,  il metodo didattico  “La Musica a Colori” ti insegnerà a “fareContinua a leggere

Ritmo e movimento

Share

Dizione ritmata di parole.

Esecuzione di ritmi che propongono l’accentazione principale della misura musicale. Si può iniziare utilizzando gli stessi nomi dei bambini (Marco, Anna, Giuseppe, …) che vengono pronunciati e sottolineati con il battito delle mani. Successivamente vengono evidenziati anche gli accenti: accento forte per il battito sul palmo della mano, accento debole per il battito sul polso. Es: Mar-co = battito sul palmo + battito sul polso. Questa attività porta il bambino a prendere coscienza della differenza di intensità tra un colpo forte e un colpo debole (piano).

Continua a leggere

2 note con il flauto dolce, La e Si

Share

Spartito a colorir “SCENDO AL LA”, se ci clicchi sopra si ingrandisce, si scarica, si stampa. La nota LA , di colore rosso, si realizza con con la mano sinistra chiudendo il foro posteriore con il pollice ed i primi due fori anteriori rispettivamente con il dito indice e medio. La nota SI , di colore rosa, si realizza sempre con la mano sinistra chiudendo il foro posteriore con il pollice ed il primo foro anteriore con l’indice. In pratica la differenza che passa tra la posizione del LA e quella del  SI  è nel dito medio.  Continua a leggere

Fratello sole, sorella luna

Share

Dopo aver impostato le nostre 8 note della scala di Do Maggiore, siamo pronti ad eseguire questo bellissimo brano che è molto adatto anche in occasione del nostro concerto di Natale! In questo articolo trovi lo spartito di FRATELLO SOLE, SORELLA LUNA in Do Maggiore, lo spartito semplificato con le note colorate da eseguire al metallofono ed al flauto,  la base musicale! Continua a leggere