le più belle canzoni per la festa dei nonni

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 36
  •  
  •  
  •  
  •  
    36
    Shares

Per la festa dei nonni  i nostri bambini si preparano a festeggiarli con lavoretti didattici, poesie, disegni e soprattutto un mondo di canzoni a loro dedicate!

Vi segnalo in questa sezione tutte le più belle canzoni per festeggiare in allegria i nonni. Sono risorse che trovate gratuitamente su youtube .  Qual è la tua canzone preferita? Continua a leggere

FILASTROCCA MUSICALE : Un’orchestra solare :-)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 musicastrocche prUn’orchestra solare –  filastrocca a tema musicale per bambini infanzia e primaria. Tratto dal portale didattico Musicastrocche . Qui trovi spiegazione, testo della filastrocca e base musicale cantata!  Buon divertimento e non vedo l’ora che mi racconti com’è andata con i tuoi piccoli allievi!

 

tratto dal manuale Musicastrocche – Appuntamento Musicale n.3 – Un’orchestra solare – 

Esercizi pratici con gli strumenti musicali

In questo appuntamento musicale insegneremo ai bambini dei semplici esercizi musicali usando il nostro piccolo strumentario a disposizione. Continua a leggere

Ritmo e movimento

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vediamo come presentare il ritmo attraverso l’esecuzione di azioni che scandiscono la misura musicale.

Si può iniziare utilizzando gli stessi nomi dei bambini (Marco, Anna, Giuseppe, …) che vengono pronunciati e sottolineati con il battito delle mani.

Successivamente vengono evidenziati anche gli accenti: accento forte per il battito sul palmo della mano, accento debole per il battito sul polso. Es: Mar-co = battito sul palmo + battito sul polso. Questa attività porta il bambino a prendere coscienza della differenza di intensità tra un colpo forte e un colpo debole (piano).

Continua a leggere

Scarica l’anteprima dei quaderni operativi musica a scuola primaria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono disponibili per gli insegnanti della scuola primaria i miei nuovi quaderni operativi per la scuola primaria.  Non sono dei semplici ebook, ma sono delle vere e proprie piattaforme multimediali in formato digitale.

A differenza di un normale libro, si possono consultare e scaricare online ed offline ed in più si possono visualizzare sulla LIM oppure stampare per tutta la propria classe!

Qui ti inserisco i link per scaricare gratuitamente un’anteprima dei due quaderni operativi musica a scuola primaria. Il primo è indicato per il primo ciclo, il secondo è indicato per il secondo ciclo. Continua a leggere

Le più belle canzoni sull’autunno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ arrivato l’autunno con tutti i suoi suoni e colori speciali. In questo articolo trovi  una selezione delle più belle canzone gratuite che sono su internet e su youtube.

Nella lista trovate i video delle canzoni che potrete fare ascoltare a scuola ai vostri piccoli allievi.

Sono una valida proposta per raccontare la stagione che è in corso, attraverso la musica, attraverso le canzoni ed emozioni. Buon ascolto e buona visione…

Continua a leggere

Esercizio per il ritmo, schede da stampare – prime note

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’approccio alla musica e al ritmo deve avvenire principalmente con esperienze pratiche soprattutto se i nostri interlocutori sono i bambini della scuola dell’infanzia e del primo ciclo della primaria. Grazie ad una notazione semplificata, possiamo spiegare in modo semplice ed interattivo come è strutturato il ritmo del nostro semplice esercizio.

Per iniziare spieghiamo che la musica è fatta di momenti in cui si “suona” e dei momenti in cui si sta in “silenzio”.

Il primo momento è decisamente quello del produrre l’evento sonoro mentre il secondo momento è detto pausa musicale . Continua a leggere

i suoni delle cose : idee per la rappresentazione degli effetti musicali

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 29
  •  
  •  
  •  
  •  
    29
    Shares

Ci divertiamo con i nostri piccoli allievi a costruire e riprodurre effetti sonori ottenibili con semplici oggetti o con la voce .

Saranno utilissimi per la sonorizzazione di fiabe, racconti, poesie e filastrocche ma anche per accompagnare brani musicali in modo attivo, sviluppando la memoria uditiva e la capacità di cogliere significati e strutture musicali.

L’insegnante guiderà i bambini ad esplorare materiali e gli oggetti senza fornire soluzioni a priori ma accogliendo tutte le proposte alternative che essi presenteranno.

IDEE PER LA RAPPRESENTAZIONE DEGLI EFFETTI MUSICALI:

  • MARE . Poniamo una manciata di riso o di orzo in un palloncino che poi gonfieremo e chiuderemo bene. Il mare calmo si otterrà scuotendo Continua a leggere

Tabella facile : note sul flauto dolce e pentagramma

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La scrittura della musica si basa sulla combinazione di due sistemi: il pentagramma, che permette la notazione dell’altezza ed il complesso dei valori musicali, i simboli che si usano per indicare suoni e pause di diversa durata.

Impara a riconoscere rapidamente questi suoni, che utilizzeremo nel nostro corso. 

Qui trovi lo schema rapido per la posizione di tutte le note sul pentagramma e le posizioni facili delle dita sul flauto dolce per poter suonare subito tutte note musicali.


Continua a leggere

Le prime 5 note (colorate) al flauto dolce

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continuiamo l’appuntamento con la presentazione delle note musicali in maniera semplice e divertente con il nostro piccolo strumento musicale, il flauto dolce. Nel primo appuntamento abbiamo presentato ed impostato le prime tre note ( lo trovi qui 🙂 >>>prima lezione flauto); ora impostiamo anche le due note più gravi delle precedenti e quindi completiamo la nostra piccola scala con 5 note musicali : SOL – LA – SI – DO – RE . Continua a leggere

Le più belle canzoni sul tempo – spiegazioni per bambini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il concetto di tempo è molto astratto e quindi difficile da comprendere per i bambini.  Con i bambini è importante dare dei riferimenti sulla loro giornata e routine o sulle loro azioni.

Anche in questo memento particolare  le buone abitudini quotidiane ci permettono di associare alcuni momenti della giornata a particolari azioni. Per esempio la sera diventa “quando è buio e si mangia tutti insieme”, o la mattina “quando ci si sveglia si fa colazione”. Il trascorrere del tempo va declinato in modo personalizzato sulla giornata del singolo bambino.

Ecco una serie di canzoni che possiamo utilizzare per l’apprendimento del concetto di tempo, di ora, presente, passato e futuro! Buona visione e buon ascolto! (Continua con i video qui sotto…)

Continua a leggere