Le note musicali sul flauto dolce

Share

La scrittura della musica si basa sulla combinazione di due sistemi: il pentagramma, che permette la notazione dell’altezza ed il complesso dei valori musicali, i simboli che si usano per indicare suoni e pause di diversa durata.
Impara a riconoscere rapidamente questi suoni, che utilizzeremo nel nostro corso.

le note sul pentagramma

le note sul pentagramma

Analizziamo le note sul pentagramma. I “pallini” sono posizionati esattamente negli spazi tra le righe oppure intersecate dalle linee. Come vedete nella figura sopra esistono anche delle note che si trovano sopra e sotto al pentagramma. Con il flauto dolce si riesce ad eseguire le prime due note sotto al pentagramma, ovvero il DO ed il RE. Attenzione però che queste ultime due note sono le più difficili da eseguire al flauto dolce perchè prevedono la chiusura di tutti i fori    (o quasi).

Le note sul flauto dolce si ottengono combinando in vario modo le dita sui fori.

È importante notare che ciascun dito agisce fu un solo foro, chiudendolo oppure aprendolo, ma mai spostandosi su di un altro. Sul flauto si posiziona la mano sinistra nella parte superiore (pollice dietro a chiusura del foro posteriore, indici, medio ed anulare sinistro sui rispettivi fori) e la mano destra nella parte inferiore (pollice dietro solo per la presa, indice, medio anulare e mignolo sui rispettivi fori) Osservate la figura per la posizione della nota FA (gialla sul nostro metodo 😉 ) . Vedete come la mano sinistra chiude tutti i suoi rispettivi fori ( il mignolo della sinistra non viene mai utilizzato) e la mano destra solo il primo foro

nota FA sul flauto dolce

nota FA sul flauto dolce

Questa tabella riassume tutte le posizioni delle note della prima ottava e della seconda ottava.

Per iniziare ad impostare le prime note sullo strumento musicale usa solo quelle che si ottengono con la chiusura dei fori superiori (quindi solo mano sinistra)

(n.b. le immagini si aprono e si stampano 🙂 )

Sarà ancor più divertente se al posto delle note tradizionali useremo le note a colori, con i colori standard del metodo Flauto – Note a Colori.

E’ importante iniziare a suonare gradualmente prima attraverso le posizioni delle note più semplici per poi passare a quelle più complesse.

scorpi di più >>>>METODO DIDATTICO COMPLETO – Flauto, Note a Colori

Piattaforma multimediale semplicissima da utilizzare completa di TUTTO… non ti servirà null’altro: ti insegna passo dopo passo, anche se parti da zero 🙂 

 

nota SOL sul flauto dolce

scopri di più >>>>METODO DIDATTICO COMPLETO – Flauto, Note a Colori