Le più belle canzoni sul tema “terra”

Share

children worldIn occasione della giornata mondiale della Terra proponiamo una serie di canzoni  che aiuteranno i nostri bambini ad approfondire il tema del rispetto per il nostro pianeta.

Li accompagneremo alla scoperta delle innumerevoli caratteristiche della terra che crea l’habitat all’interno del quale viviamo con particolare rifermento all’ecologia.

Ecco le più belle canzoni :

Amica terra

Testo

Guarda la terra che bella
dai monti al mare tutta una grande
armonia
tonda come una ciambella
con tanti bei colori non farli andar via
Siamo tutti insieme
vediamo sbocciare un fiore nel prato
siamo tutti insieme
vediamo nuotare un delfino nel mare
Ora capiamo il perche’
la terra e’ cosi’ bella cosi’ com’e’
il nostro sogno sara’
farla, rimanere cosi’ com’e’
Guarda la terra che bella
dai monti al mare tutta una grande
armonia
tonda come una ciambella
con tanti bei colori non farli andar via
….dai dai!!!!
Terra siamo noi
Terra e’ per noi
Terra sei cosi’
Terra bella li’
Siamo tutti insieme
vediamo volare un gabbiano nel cielo
siamo tutti insieme
ascoltiamo il rumore del vento tra i rami
Ora capiamo il perche’
la terra e’ cosi’ bella cosi’ com’e’
il nostro sogno sara’ farla rimanere così
com’è
Guarda la terra che bella
dai monti al mare tutta una grande
armonia
tonda come una ciambella
con tanti bei colori non farli andar via
….dai dai!!!!
Terra siamo noi
Terra e’ per noi
Terra sei cosi’
Terra bella li’
Guarda la terra che bella
dai monti al mare tutta una grande
armonia
tonda come una ciambella
con tanti bei colori non farli andar via

La danza della terra

La danza della terra – base

Nasce la terra

Testo
Nasce la terra
La nostra terra
Nasce la terra
La nostra terra
In principio fu la terra
Tutta incandescente
Un vero guazzabuglio
Non si capiva niente
Era piena di vulcani
Che fumavano allegramente
Non c’erano ne alberi ne fiori
Non c’erano i colori
Spettacoli spettrali
Facevano paura
Fumi velenosi
Offuscavano ogni cosa
Nasce la terra
La nostra terra
Nasce la terra
La nostra terra
Poi la terra poco a poco
Sempre più si trasformava
Girando su se stessa
Pian pianino si raffreddava
Un bel di per incanto sboccio anche la vita
L’avventura cominciava ed ancor non è finita
Spettaccoli spettralifacevano paura
Fumi velenosi
Nasce la terra…
Fonte: Musixmatch
Compositori: Giuliano Crivellente

S.o.s. pianeta terra

i RIO “il Gigante”

TESTO :il gigante
I Rio
Passa il gigante caplesta l’erba di tutto il mondo
Passa il gigante sulle città, si porta via lo sfondo
Passa il gigante, soffoca l’aria e l’acqua cambia colore e ci rimane un cielo bucato sopra un mare da buttare
RiT.
E finchè il sole cerca la luna, l’uva diventa matura, l’erba profuma tagliata, incrociamo le dita.
Tu come stai? Quale mondo vuoi? Io voglio un posto migliore.
Tu dove stai? Di che pianeta sei? Questo ha bisogno d’amore.
Passa il gigante graffia le stelle, morde i pianeti
Passa il giante che anche lassù butta i suoi rifuti
Passa il gigante sporca di nero tutto quello che tocca
Esce il gigante nell’indifferenza di chi non apre bocca
RiT.
E finchè il sole cerca la luna, l’uva diventa matura, l’erba profuma tagliata, incrociamo le dita.
Tu come stai? Quale mondo vuoi? Io voglio un posto migliore.
Tu dove stai? Di che pianeta sei? Questo ha bisogno d’amore.
Gira la terra gira, gira tutto, gira eppure il vento soffia ancora
Gira la vita, gira
Gira l’amore, gira
Eppure il vento soffia ancora
Tu come stai? Quale mondo vuoi? Io voglio un posto migliore.
Tu come Tu dove stai? Di che pianeta sei? Questo ha bisogno d’amore.
Tu come stai? Ti chiedi mai se c’è un posto migliore?
Tu come Tu dove stai? Di che pianeta sei? Questo ha bisogno d’amore,
Questo ha bisogno d’amore.
Fonte: Musixmatch
Compositori: Fabio Ferraboschi / Fabio Mora / Marco Ligabue / Gianfranco Fornaciari

AMICA TERRA (con una bellissima coreografia)

Il mondo è

IL MONDO È

Testo di Ilenia Navarra Musica di Placido Caruso Interprete: Biagio Meli

Spesso quando guardo il Mondo
Io lo vedo spento e triste
Così caro e dolce il Mondo
Che da secoli resiste Gas nocivi,
effetto serra Smog e buco nell’ozono
Per i figli della guerra Troppe lacrime ci sono
E così non può più andare
A tutto il male che ora c’è
Noi dobbiamo rimediare
Basta ricordare che…
IL MONDO È UN DONO DEL CREATO CHE CI È STATO REGALATO
LO DOBBIAMO RISPETTARE!
IL MONDO È UNA CASA ENORME DALLE PIÙ SVARIATE FORME
DOVE C’È SPAZIO PER TUTTI ALTI, BASSI, BELLI E BRUTTI
Il Mondo è così paziente
Lui ci osserva ogni minuto
Certe volte lo si sente
A suo modo chiede aiuto
Vedi il cielo come piange
Il mare che la terra infrange
I terremoti, gli uragani
Cataclismi e poi tsunami
Sono rimproveri del Mondo
Come quelli di un papà
Perché, se ci pensi in fondo
È il babbo dell’umanità
IL MONDO È UN DONO DEL CREATO CHE CI È STATO REGALATO
LO DOBBIAMO RISPETTARE! IL MONDO È UNA CASA ENORME
DALLE PIÙ SVARIATE FORME DOVE C’È
SPAZIO PER TUTTI ALTI, BASSI, BELLI E BRUTTI
Proviamo insieme a sentire
Mondo cos’hai da dire?
“Su smettete, finitela Di farvi del male”
Fiori in tutta la Terra Via dal Mondo la guerra
Dai crediamoci insieme E vogliamoci bene!
IL MONDO È UN DONO DEL CREATO CHE CI È STATO REGALATO
LO DOBBIAMO RISPETTARE IL MONDO È UNA CASA ENORME
DALLE PIÙ SVARIATE FORME DOVE C’È SPAZIO PER TUTTI ALTI, BASSI, BELLI E BRUTTI

 

Ricorda di lasciare un commento nel box qui sotto e se non c’è la tua preferita scrivila, così l’aggiungiamo!

maestro Alessandro

DAI UNO SGUARDO AL MIO >>> METODO DIDATTICO INFANZIA – NOTE A COLORI