Archivi categoria: esperienze a scuola

Suoniamo con gli oggetti – 2 video spartiti facili

Quando non  abbiamo lo strumento musicale utilizziamo a scuola per l’ora di musica il nostro corpo ed oggetti di uso comune. Qui ti spiego come iniziare.

Innanzitutto spieghiamo che la musica è fatta di momenti in cui si “suona” e dei momenti in cui si sta in “silenzio” (pausa musicale) . Le note, per il momento, durano tutte UN BATTITO.

Nel brano proposto ci sono note e pause. Associamo la percussione o lo strofinamento  di particolari oggetti alle note ed alle pause.

Vediamo come…

Nell’immagine qui sotto trovi  la figura musicale della nota che dura “un battito” e la figura della pausa che dura “un battito” ( disegniamo la pusa come una “zeta” affusolata con una “c” sotto)

Continua a leggere

Suoniamo anche senza strumento: 3 video spartiti facili

Se non abbiamo lo strumento musicale utilizziamo a scuola per l’ora di musica il nostro corpo ed oggetti di uso comune. Qui ti spiego come iniziare.

Innanzitutto spieghiamo che la musica è fatta di momenti in cui si “suona” e dei momenti in cui si sta in “silenzio”. Le note, per il momento, durano tutte UN BATTITO.

Troverai nel brano dei momenti in cui si suona e dei momenti in cui bisognerà contare e scandire solo i silenzi.

Vediamo come…

Nell’immagine noterai la figura musicale della nota che dura “un battito” e la figura della pausa che dura “un battito” ( ci piace disegnarla come una “zeta” affusolata con una “c” sotto)

Continua a leggere

Musica per Gioco – corso di formazione musica a scuola

Musica per gioco è il corso intensivo online di 4 ore che ti offre tutte le strategie per FARE musica in classe con ritmica e movimento attraverso l’utilizzo del corpo e di oggetti di uso comune.

Ci vediamo venerdì 23 marzo, online!

Il corso ti insegna passo dopo passo, anche se parti da zero ed anche se non hai particolari competenze specifiche nel campo della musica ad utilizzare la ritmica con oggetti di uso comune e sul corpo.

Come diceva il saggista francese Joseph Joubert “Insegnare è imparare due volte

Qui i principali argomenti trattati : Continua a leggere

PROPEDEUTICA MUSICALE con lo strumentario

strumentario orff“La musica si impara facendola e non astraendola” Carl Orff
Un pò di informazioni sul metodo Orff che noi utilizziamo per i nostri allievi più piccoli.
L’Orff-Schulwerk è una metodologia di insegnamento della musica che nasce da una serie di esperienze didattiche nate dal compositore Tedesco Carl Orff nei primi anni trenta.
Il metodo Orff tiene in particolare considerazione il fattore ritmico nella sua totalità, quindi la sua importanza nel movimento, nella voce e nella musica strumentale.
Attraverso le sperimentazioni effettuate da Orff possiamo conoscere le caratteristiche fondamentali ovvero la ricerca dell’elementarità e la metodologia pratica. Musica elementare è musica a misura di bambino, comprensibile e accessibile attraverso l’utilizzo della scala pentatonica (ad esempio Do Re Mi Sol La).  Continua a leggere

Propedeutica musicale online 4-5-6 anni con mamma & papà

Condividere un percorso didattico musicale con il proprio figlio/a è esperienza memorabile ed indimenticabile.  Ci sarà da divertirsi un mondo! E questo sarà  uno dei regali più belli che potrai fare a tuo figlio/a, regalargli un pò del tuo tempo in questo percorso di crescita.

Io suono con mamma & papà ti offre la possibilità di condividere un percorso musicale pratico con tuo figlio/a di 4, 5 o 6 anni 🙂 . Continua a leggere

io suono con mamma e papà – bambini di 4, 5 e 6 anni


Parte tra qualche giorno una nuova avventura! Io suono con mamma & papà ti offre la possibilità di condividere un percorso musicale pratico con tuo figlio/a di 4, 5 o 6 anni 🙂 .

Fare musica è importante. Psicologi dell’età evolutiva, pedagogisti, esperti del settore sono concordi nell’affermare che un’attività musicale ben strutturata possa contribuire in maniera sostanziale allo sviluppo globale ed armonico del bambino. (continua…) Continua a leggere

Fiaba musicale: Pierino e il Lupo – Trama e spiegazione

La particolarità di questa Favola musicale è che ad ogni personaggio è associato uno strumento musicale.
Questo consente ai bambini di riconoscere i timbri dei vari strumenti utilizzati, tutti presenti in qualsiasi orchestra:

 

 

Pierino è rappresentato dagli ARCHI: violino, viola, violoncello, contrabbasso

L’uccellino dal FLAUTO

L’anatra dall’OBOE

Il gatto dal CLARINETTO

Il nonno dal FAGOTTO

Il lupo dai CORNI

I cacciatori dai LEGNI

Gli spari dei cacciatori dai TIMPANI

Continua a leggere

Guida all’ascolto:intelligenza musicale e sviluppo emotivo,Effetto “Mozart”

mozartSappiamo che la musica aiuta a strutturare il pensiero dei bambini e non solo nell’apprendimento delle abilità linguistiche, matematiche e spaziali; soprattutto l’intelligenza musicale influisce sullo sviluppo emotivo, spirituale e culturale più di altre intelligenze.

Meno risaputo è che la musica possa influenzare l’organismo modificando lo stato emotivo, fisico e mentale: tale fenomeno viene denominato “effetto Mozart”.

L’effetto Mozart è una delle più discusse teorie scientifiche Continua a leggere

LE CARATTERISTICHE DEL SUONO: LA DURATA, L’INTENSITÀ, L’ALTEZZA, IL TIMBRO

In questo articolo trovi la sintesi con una serie di esercizi pratici per raffigurare ed interpretare tutte le caratteristiche dei suoni.

1) I PARAMETRI DEL SUONO SUONO LA DURATA, L’INTENSITÀ, L’ALTEZZA, IL TIMBRO

a) LA DURATA
La durata del suono.
– Ascoltare ad occhi chiusi il suono di un triangolo; riaprire gli occhi solo quando non è più possibile sentire il suono.
Continua a leggere