Archivi tag: schede musica scuola primaria

5 Semplici schede per impostare le note musicali

In questi nuovi appuntamenti con l’ora di musica a scuola primaria iniziamo ad impostare le prime note musicali.

Iniziamo spiegando ai nostri piccoli allievi che  le note sono dei “pallini” e si disegnano in delle posizioni particolari sul rigo musicale : hanno una loro “altezza” specifica e possono essere disegnate sotto al rigo, sopra oppure attraversate al centro dal rigo stesso.

Le note si disegnano sulle righe o tra le righe  (detti spazi) del pentagramma ma non faremo subito un’analisi di tutte le note e della loro posizione sui righi perché lo costruiremo in maniera  semplice e progressiva.

Partiremo dalle note della scala musicale utilizzando quindi solo il primo rigo inferiore del pentagramma per poi aggiungere progressivamente le linee superiori/parallele finché non avremo completato la scala musicale e quindi anche la posizione esatta di tutte le note sul pentagramma. (continua…) Continua a leggere

i suoni delle cose : idee per la rappresentazione degli effetti musicali

Ci divertiamo con i nostri piccoli allievi a costruire e riprodurre effetti sonori ottenibili con semplici oggetti o con la voce .

Saranno utilissimi per la sonorizzazione di fiabe, racconti, poesie e filastrocche ma anche per accompagnare brani musicali in modo attivo, sviluppando la memoria uditiva e la capacità di cogliere significati e strutture musicali.

L’insegnante guiderà i bambini ad esplorare materiali e gli oggetti senza fornire soluzioni a priori ma accogliendo tutte le proposte alternative che essi presenteranno.

IDEE PER LA RAPPRESENTAZIONE DEGLI EFFETTI MUSICALI:

  • MARE . Poniamo una manciata di riso o di orzo in un palloncino che poi gonfieremo e chiuderemo bene. Il mare calmo si otterrà scuotendo Continua a leggere

Progetto Metallofono, note a colori

Per questo nuovo anno scolastico iniziamo a pianificare il progetto musicale da svolgere con i nostri piccoli allievi della scuola primaria.

La nostra proposta è molto originale e divertente perché prevede lo studio della musica con l’aiuto dello  strumento musicale Metallofono, semplice ed economico da acquistare!

Attraverso il metodo didattico “Metallofono – Note a Colori” riusciremo a coinvolgere i nostri piccoli allievi  in un percorso musicale innovativo,  gratificante divertente .

Qui ti spiego passo passo come procedere….
Continua a leggere

Come iniziare con la notazione musicale – schede ed esercizi

durate dei suoni

durate dei suoni

 

 

 

 

 

Per stabilire la durata delle note musicali vengono utilizzati degli accorgimenti grafici che le rappresentano in maniera convenzionale.

Vedremo che all’interno delle canzoni ci  saranno anche dei momenti in cui non bisognerà suonare, ma semplicemente stare in silenzio ed aspettare la nota successiva.

Questi momenti di silenzio in musica si chiamano “pause” e come le note musicali hanno una precisa notazione in base alla durata del silenzio. Continua a leggere

musica descrittiva : video-lezione con “il carnevale degli animali”


Lezione sulla musica descrittiva o a programma: video-lezione con “Il Carnevale degli animali” di Camille Saint-Saëns. Analisi, spiegazione del brano, video della composizione.

La musica descrittiva o musica a programma attraverso particolari suoni e dinamiche descrive un oggetto o una persona, una situazione o qualunque altra cosa ; può descrivere una situazione specifica oppure seguire una trama di una storia particolare.

 Ascoltiamo ed analizziamo il brano. (continua a leggere…) Continua a leggere

Le note musicali sul bigramma e trigramma

Il pentragramma standard o rigo musicale è composto da 5 linee parallele e 4 spazi che si trovano tra le linee.

Le note musicali si scrivono negli spazi e sulle righe. Possono essere scritte anche sopra e sotto il pentagramma Continua a leggere

Schede di esercizi stampabili – musica a scuola primaria

Per iniziare ad impostare le note sul rigo musicale più volte abbiamo parlato  della possibilità di iniziare ad impostare le note in maniera più graduale ed a misura di bambino rispetto alla tradizione notazione sul pentagramma… vediamo come … Continua a leggere