Archivi tag: metallofono

lezione n.4 con le note colorate : spieghiamo il trigramma col brano “grillo canterino”

Share

In questo nuovo appuntamento presentiamo la sesta nota della scala musicale, ovvero il “LA”. Per la sua corretta notazione nel rigo musicale, al posto del bigramma, useremo la scrittura musicale sul “Trigramma”, ovvero il pentagramma semplificato con solo le sue tre linee inferiori. In questo modo utilizzeremo correttamente il rigo musicale per impostare le sei note presenti nel brano

nb.   “Pentagramma” . Il suo nome deriva dal greco  : penta = cinque e gramma = linea .

“Monogramma” : notazione musicale sulla prima linea inferiore del Pentagramma

“Bigramma” : notazione musicale sulle  2 linee inferiori del Pentagramma
“Trigramma” : notazione musicale sulle 3 linee inferiori del Pentagramma

Utilizzando il nostro Metallofono, (o qualsiasi altro strumento musicale didattico che possa realizzare le note proposte)  la scala musicale si completa di 6 note come indicato nell’immagine6 note colorate trigramma.

Inoltre i colori facilitano l’apprendimento delle posizioni. (nb. se non utilizzate i nostri strumenti e quindi i nostri stessi colori, applica un’etichetta adesiva colorata con il colore esatto del nostro metodo su ogni tasto/barretta di metallo)

  • Do = blu
  • Re = celeste
  • Mi = verde
  • Fa = giallo
  • Sol = arancione
  • La = rosso

Consigli per la corretta esecuzione:

  • Leggere le note del brano, lentamente,  3 volte
  • Suonare senza base, lentamente, 3 volte contando a voce alta il valore delle note
  • Suonare  contando ad alta voce la durata delle note ( es, la nota da “uno” la conto “uno”, quella da “due” la conto ” uno e due”… ecc ecc)
  • Eseguire con le 5 basi allegate, dalla più lenta alla più veloce ( qui sotto trovate la base n.4 tempo 80btm)

Brano Grillo Canterino sez.2  n.9 : se ci clicchi sopra l’immagine, puoi ingrandirla e stamparla 🙂

009 GRILLO CANTERINO

 

arrow

TRATTO DAL METODO DIDATTICO :>>>"METALLOFONO, NOTE A COLORI"METALLOFONO - NOTE A COLORI

 

lezione n.3 con le note colorate – dal do al sol

Share

Continuiamo l’appuntamento con la spiegazione delle note colorate, aggiungendo  un’altra nota alla nostra scala, il Sol. Come già spiegato (la prima lezione la trovate in questo link, la seconda lezione in questo link), fino a qualche tempo fa si insegnavano a memoria le note disposte sulle righe e negli spazi del pentagramma; oggi, grazie alle nuove tecniche di insegnamento si preferisce illustrare le note in maniera consecutiva (gradi congiunti) per riuscire sin dal primo approccio a mettere in pratica le note imparate. Con il brano n.5  “Sol-do”   tratto dal metodo “Metallofono, note a colori” abbiamo completato le prime cinque note della scala musicale: Continua a leggere

lezione 5 con le note colorate; crome col minuetto di bach

Share


cropped-cropped-scala-dei-colori.jpg Ormai i nostri bambini sono espertissimi e riescono a leggere agevolmente tutte le note colorate sul nostro maxi-pentagramma grazie al metodo “Metallofono, note a colori“.

    Oggi vi propongo un brano “classico” tratto dalla quinta sezione del metodo, quella più complessa! Presentiamo una nuova “difficoltà” da superare: parliamo della nota metà di 1 che nella teoria della musica è chiamata “croma”. Come già spiegato negli scorsi appuntamenti con le note colorate che presentano il nostro metodo,

 

—–  la prima lezione la trovi QUI ,

la seconda lezione la trovi QUI,

la terza lezione la trovi QUI,

la quarta lezione la trovi QUI, —–

quando si parla di durata dei suoni con i bambini del primo ciclo della primaria evitiamo di parlare di frazioni perché i bambini non hanno Continua a leggere

Un canto tradizionale di Natale, con il metallofono

Share

 

Continuano i preparativi per il concerto di Natale con i nostri piccoli allievi della scuola primaria. Oggi proponiamo la canzone numero 10 del Concerto di Natale, la celebre “Astro del Ciel”. La nostra è una versione molto particolare, perché è completamente suonata con i metallofoni sulla base musicale allegata! Se vuoi provarci anche tu, ti basta cliccare sull’immagine, si ingrandisce, si scarica e si stampa 🙂 !!! Per quanto riguarda gli strumenti da utilizzare, noi consigliamo il modello gitre 741 ad 11 note (ha tutte le note per poter eseguire correttamente il brano. Come puoi notare lo spartito è con le note colorate: è il nostro modo per facilitare la lettura e l’apprendimento del brano in maniera semplice e divertente, a completamento dei nostri metodi NOTE A COLORI  .  Continua a leggere

metallofoni per la scuola

Share

Metallofoni – Scuola Primaria

Vi presento il Metallofono, un strumento musicale didattico (categoria idiofono a percussione), semplice ed intuitivo da suonare ed adatto ai bambini dai 5 ai 10 anni; in commercio ne troviamo numerosi modelli che si differenziano per caratteristiche, numero di note musicali, colori  delle note musicali e…. prezzo!!!

Con questo strumento musicale si impara a suonare e scoprire la rappresentazione grafica intuitiva delle note naturali. Il metallofono (meglio conosciuto come Glockenspiel) , è formato Continua a leggere

Un nuovo metodo didattico: lezione n.1 con le note colorate

Share

La notazione delle note sul pentagramma è solitamente un argomento molto complesso da trattare con i bambini ma grazie all’uso dei colori possiamo rendere l’argomento davvero semplice e divertente se usiamo, al posto dei tradizionali pallini neri, dei pallini colorati prendendo spunto dai colori standard di un qualsiasi metallofono ad uso dei bambini della scuola dell’infanzia e primaria. Fino a qualche tempo Continua a leggere

il metallofono, note a colori

Share

metallofono

      La lettura delle note sul pentagramma può esser davvero divertente se usiamo, al posto dei tradizionali pallini neri, dei pallini colorati prendendo spunto dai colori standard di un metallofono ad uso dei bambini della scuola dell’infanzia e primaria : Do=blu , RE=celeste, Mi=verde, FA=giallo, SOL=arancione, LA=rosso, SI=fuxia. Partendo dall’ascolto attivo di celebri melodie, grazie al “gioco dei colori”,  riusciamo a realizzare con i nostri bambini delle

Continua a leggere