Progetto “i quattro elementi” attraverso la musica

Share

Quest’anno ci siamo divertiti a scuola dell’infanzia a progettare un laboratorio davvero originale… il filo conduttore erano “i quattro elementi”, ovvero acqua, aria, terra e fuoco… e la sfida è stata quella di riuscire ad integrare il percorso didattico delle insegnanti con il mio lavoro da “professionista esterno” con la musica… Beh, devo confidarvi che la sfida è stata vinta… alla grande!!!  Continua a leggere

La danza del Cavallo, brano (facile) per flauto dolce

Share

L’immagine dello spartito è scaricabile (gratis), basta cliccarci sopra per avviare il download.

In questo brano impostiamo le prime 5 note, facili, al flauto dolce. SOL – LA – SI – DO – RE.

Analizziamo le semplici regole musicali presenti : posizione delle 5 note sul pentagramma, colori assegnati alle note musicali, posizione delle cinque note proposte sul flauto dolce, durata dei suoni, durata delle pause, utilizzo della traccia musicale per suonare in modalità “orchestra” ! Buona lezione!

Continua a leggere

6 Giochi con la musica per i bambini

Share

La musica stimola la memoria  ed una delle attività più divertenti da fare con i bambini più piccoli è associare giochi motori a momenti musicali.

Ecco una serie di giochi che potrete proporre a scuola ai vostri piccoli allievi.

1. Batti il tamburo

I bambini si dispongono liberamente nello spazio. L’insegnante ha un Tamburello con un battente. Iniziamo a percuotere il tamburello con battiti regolari per passare a movimenti improvvisi o a momenti di silenzio. I bambini interpretano i Continua a leggere

metallofoni per la scuola

Share

Metallofoni – Scuola Primaria

Vi presento il Metallofono, un strumento musicale didattico (categoria idiofono a percussione), semplice ed intuitivo da suonare ed adatto ai bambini dai 5 ai 10 anni; in commercio ne troviamo numerosi modelli che si differenziano per caratteristiche, numero di note musicali, colori  delle note musicali e…. prezzo!!!

Con questo strumento musicale si impara a suonare e scoprire la rappresentazione grafica intuitiva delle note naturali. Il metallofono (meglio conosciuto come Glockenspiel) , è formato Continua a leggere

La musica a colori – corso di formazione

Share

Corso di formazione “La Musica a Colori”: sabato 05 MAGGIO 2018 – presso LA NUOVA DIDATTICA E LIBRI – Via Santa Maria di Castello, 40 – Alessandria – prof. Alessandro Di Millo – maestroalessandro.it

Grazie al metodo “Note a Colori”, la lettura delle note sul pentagramma può essere davvero SEMPLICE e DIVERTENTE se si usano, al posto dei tradizionali pallini neri, dei pallini colorati prendendo spunto dai colori standard di un metallofono Continua a leggere

Progetto Metallofono, note a colori

Share

 

Per la fine dell’anno scolastico possiamo pianificare il progetto musicale da svolgere con i nostri piccoli allievi della scuola primaria. La nostra proposta è molto originale e divertente perché prevede lo studio della materia attraverso lo  strumento musicale Metallofono, semplice ed economico da acquistare! Attraverso il metodo didattico “Metallofono – Note a Colori” riusciremo a in un percorso musicale innovativo e gratificante per noi ed i nostri piccoli allievi. Qui ti spiego passo passo come procedere….
Continua a leggere

Com’è fatta una la tastiera di un Pianoforte

Share

       La figura qui sopra raffigurata la tastiera di un pianoforte  e l’abbiamo scelta perché ci aiuterà a capire questo nuovo argomento ovvero come riconoscere le note sulla tastiera e come classificare la distanza che c’è tra le sette note della scala musicale.

La tastiera del pianoforte è composta da tasti bianchi e tasti neri. Per trovare facilmente la nota “DO” sullo strumento musicale , che ovviamente è un tasto bianco, bisogna osservare con attenzione il raggruppamento dei tasti neri. Infatti, come vedete, i tasti neri sono Continua a leggere

Pratici esercizi per approccio al ritmo e movimento

Share

Dizione ritmata di parole.
Esecuzione di ritmi che propongono l’accentazione principale della misura musicale.

Si può iniziare utilizzando gli stessi nomi dei bambini (Marco, Anna, Giuseppe, …) che vengono pronunciati e sottolineati con il battito delle mani.
Successivamente vengono evidenziati anche gli accenti:
– accento forte: battito sul palmo della mano, Continua a leggere

LE CARATTERISTICHE DEL SUONO: LA DURATA, L’INTENSITÀ, L’ALTEZZA, IL TIMBRO

Share

In questo nuovo articolo trovi la sintesi con esercizi pratici per raffigurare ed interpretare tutte le caratteristiche dei suoni.

1) I PARAMETRI DEL SUONO SUONOLA DURATA, L’INTENSITÀ, L’ALTEZZA, IL TIMBRO

a) LA DURATA
La durata del suono.
– Ascoltare ad occhi chiusi il suono di un triangolo; riaprire gli occhi solo quando non è più possibile sentire il suono.
Continua a leggere

Giochi di respirazione per bambini (alcuni esercizi)

Share

Giochi di respirazione per bambini (alcuni esercizi) . A scuola insegniamo ai nostri piccoli allievi alcuni semplici esercizi utilizzando la voce. Impareremo a controllare il nostro respiro e soprattutto ad utilizzare in modo corretto la nostra voce per interpretare le prime canzoni.

– Inspiriamo dal naso.
– Espiriamo dalla bocca.
– Espirazione “controllata”.
– Inspirazione ed espirazione ritmate.
– Ci alziamo in piedi e facciamo tre respiri molto profondi: inspiriamo con il naso (con i bambini piccoli controllare che sia pulito e libero),espiriamo con la bocca.
– Immaginiamo di essere il vento: soffiamo prima piano, poi sempre più forte e poi di nuovo piano.
– Abbiamo freddo alle mani: scaldiamole con il nostro fiato.
Continua a leggere