lezione n.3 con le note colorate – dal do al sol

Continuiamo l’appuntamento con la spiegazione delle note colorate, aggiungendo  un’altra nota alla nostra scala, il Sol. Come già spiegato (la prima lezione la trovate in questo link, la seconda lezione in questo link), fino a qualche tempo fa si insegnavano a memoria le note disposte sulle righe e negli spazi del pentagramma; oggi, grazie alle nuove tecniche di insegnamento si preferisce illustrare le note in maniera consecutiva (gradi congiunti) per riuscire sin dal primo approccio a mettere in pratica le note imparate. Con il brano n.5  “Sol-do”   tratto dal metodo “Metallofono, note a colori” abbiamo completato le prime cinque note della scala musicale:

Ci aiutiamo sempre con i colori del nostro Metallofono:

  • Do = blu
  • Re = celeste
  • Mi = verde
  • Fa = giallo
  • Sol = arancione

La durata dei suoni è cosi rappresentata:

durate 5 note

    Consiglio di esercitarsi nella prima fase senza base, suonando e contando tutte le note col tempo corretto,  Nella fase successiva, appena il brano diventa fluido nell’esecuzione, suoneremo il brano con le basi musicali allegate (sotto trovate la base  D tempo 120 btm!)

Con i bambini ho anche sperimentato il seguente obiettivo didattico : riuscire a far associare autonomamente i colori giusti alle note. Così ho stampato lo spartito in “bianco e nero” e, assegnando i colori delle note”, i miei piccoli allievi sono riusciti a comporre la scala dei colori in maniera ordinata.  Guarda qui :

JPEG_20160123_092722_-18996019320160123_092235 (1)

Nella fase successiva utilizziamo i semplici metallofoni per realizzare la melodia!

20160116_092618 20160116_092541

METALLOFONO - NOTE A COLORI

Maestro Alessandro Di Millo.

Buon Lavoro 🙂