Suoni e Rumori delle cose

Lezione sempre entusiasmante per i bambini; oggi,  a scuola, parliamo di suoni e rumori. Questa lezione interessa ed appassiona molto i bambini perché riescono ad immaginare con molta precisione la fonte sonora o rumorosa, soprattutto se abbiamo la possibilità di farla ascoltare praticamente!

     I suoni hanno onde sonore belle, armoniose ed ordinate…. i rumori le hanno confuse e disordinate!!! Provate a immaginare e descrivere una serie di suoni e rumori della giornata… il suono di una sveglia ( o rumore fastidioso per qualcuno !?), il rumore di una porta che sbatte, di un tuono, il tocco delle campane…

rumore

     I suoni ed i rumori sono vibrazioni  che non si vedono ma si ascoltano con il corpo ; si propagano nell’aria ed arrivano fino alle nostre orecchie. Il cervello assocerà il suono o il rumore alla fonte sonora : chiudete gli occhi e immaginate  un nastro che disegna nell’aria una serie di onde; chiedete di quale colore sono… viceversa un martello pneumatico che fa un buco nel pavimento… rumore fastidioso ed assordante!  Per l’ascolto dei rumori potete cominciare da quelli della scuola, della città o della natura!  Un altro utile esercizio è quello di far chiudere gli occhi ai vostri ascoltatori; successivamente battete due colpi con le mani e chiedete quanti battiti hanno ascoltato… Sarà un pratico esempio per far capire come le onde sonore viaggiano nell’area, in maniera invisibile, raggiungendo il nostro apparato uditivo. Sempre con gli occhi chiusi fate dei battiti di mani ma spostatevi in due punti diversi della stanza; sarà molto semplice per chi vi ascolta capire da dove proviene l’onda sonora!

Per quanto riguarda i suoni e la classificazione ed ascolto degli strumenti musicali potete basarvi sui timbri delle quattro categorie principali : strumenti a tastiera, a corde, a fiato e a percussione. 

Nel web si trovano comunque molte risorse gratuite, delle quali ve ne segnalo alcune. Nell’ultimo video trovate la famosa canzone dello zecchino “I suoni delle cose”, c’è il video con testo che scorre e testo da stampare.

TESTO

I suoni delle cose di quelle più curiose
ti rendono la vita più simpatica,
Se vengono cantati non sono più stonati
diventano le note di una musica.
L’orologio
Tic tac
Le teste vuote
Tuc tuc
Le monetine
Tin tin
Le goccioline
Plin plin
I miei capricci
Uee uee
Le tue linguacce
Blee blee
Ma quando devi stare zitto
Sssssh!
Due bicchieri
Cin cin
Quando bevi
Glu glu
Con le molle
Boing boing
Se l’acqua bolle
Blubblu blu
Il mio pallone
Pim pam
Il campanone
Din don dan
Ed il solletico lo sai che cosa fa!
Eh! Eh! Eh! Eh!

I suoni delle cose ascolterei per ore
È molto divertente,
ogni cosa fa rumore,
Ci sono le canzoni con tanti paroloni
Ma se ti piace questa puoi cantarla con i
suoni.

I suoni delle cose di quelle più curiose
ti rendono la vita più simpatica,
Se vengono cantati non sono più stonati
diventano le note di una musica.
Il motore
Brum brum
Che batticuore
Tum tu-tum
Il cannone
Bum bum
Il ruzzolone
Patapum
Le mie scarpine
Ticche toc
Le patatine
Cric croc
E se sbagli un rigore
Noooooo!
Il trenino
Ciuff ciufff
Il cuscino
Puf puf
Se hai ballato
Tippe tap
Sul bagnato
Cicche ciac
La mamma con papà Che fanno
bla bla bla!
E l’applauso senti, senti come fa!

I suoni delle cose ascolterei per ore
È molto divertente,
ogni cosa fa rumore,
Ci sono le canzoni con tanti paroloni
Ma se ti piace questa
puoi cantarla con i suoni!
Ascolta col tuo cuore il suono del rumore
Impari ad ascoltare il nascere di un fiore,
Impari ad ascoltare chi voce non ne ha
Tu prendilo per mano
E ti sorriderà.
I suoni delle cose ascolterei per ore
È molto divertente,
ogni cosa fa rumore,
Ci sono le canzoni con tanti paroloni
Ma se ti piace questa
puoi cantarla con i suoni!
Ma se ti piace questa
puoi cantarla con i suoni

Buon lavoro 🙂

maestro Alessandro