La sinfonia dei giocattoli – ascolto musicale

Un pò di storia: questa composizione venne originariamente scritta come “Fantasia per strumenti Musicali” che alla fine del 18° secolo venivano costruiti nella città di Berchtesgaden ( è un comune situato nello Stato federato della Baviera, in Germania). Qui nascevano richiami per cucù, triangoli, tamburi, trombe, richiami per le quaglie… che trovavano larga diffusione e portavano grande gioia. In seguito la composizione venne rinominata “Sinfonia per bambini” e venne attribuita a Joseph Haydn . Leopold Mozart, violinista e compositore austriaco, padre di Wolfagan Amadeus: compiuti gli studi ad Aversa, dove nacque, si trasferì a Salisburgo, per studiare teologia. Qui fu musicista nella cappella arcivescovile; compose sinfonie, musica sacra, concerti e musica da camera. Il suo metodo per violino del 1756 fu (ed è) una delle opere più importanti del secolo.

Qui trovi il brano completo:

 

Alessandro Di Millo

PIATTAFORMA MULTIMEDIALE >>> METALLOFONO – NOTE A COLORI

Articoli correlati: