Archivio mensile:marzo 2016

musica descrittiva : video-lezione con “il carnevale degli animali”

Lezione sulla musica descrittiva o a programma: video-lezione con “Il Carnevale degli animali” di Camille Saint-Saëns. Analisi, spiegazione del brano, video della composizione.

La musica descrittiva o musica a programma attraverso particolari suoni e dinamiche descrive un oggetto o una persona, una situazione o qualunque altra cosa ; può descrivere una situazione specifica oppure seguire una trama di una storia particolare.  Ascoltiamo il brano Continua a leggere

Con i bambini, analizziamo la “Primavera” di Vivaldi

Le Quattro Stagioni di Vivaldi sono il “Poema in musica della Natura”. Natura ed arte sono strettamente relazionate, complementari, perché evocano la parte migliore di noi stessi. I più grandi pittori, i più grandi scrittori, musicisti, sono sempre stati dei grandi amanti Continua a leggere

il ritmo del corpo, il ritmo della musica, spiegato ai bambini

Il ritmo regola e governa l’andamento armonico di tutto ciò che ci circonda e non solo. Un ritmo determinato muove pianeti e satelliti, il ritmo delle quattro stagioni regola l’andamento della natura , le canzoni sono scandite da un ritmo musicale e noi stessi siamo regolati da un ritmo “biologico”. Il motore che si trova dentro di noi, il cuore, pulsa in maniera ordinata e la sua velocità è direttamente proporzionale allo sforzo imposto dal fisico o dalle nostre emozioni.

Partendo da questo presupposto possiamo Continua a leggere

i suoni delle cose : idee per la rappresentazione degli effetti musicali

Oggi ci divertiamo con i nostri piccoli allievi a costruire e riprodurre effetti sonori ottenibili con semplici oggetti o con la voce . Saranno utilissimi per la sonorizzazione di fiabe, racconti, poesie e filastrocche ma anche per accompagnare brani musicali in modo attivo, sviluppando la memoria uditiva e la capacità di cogliere significati e strutture musicali.

L’insegnante guiderà i bambini ad esplorare materiali e gli oggetti senza fornire soluzioni a priori ma accogliendo tutte le proposte alternative che essi presenteranno.

IDEE PER LA RAPPRESENTAZIONE DEGLI EFFETTI MUSICALI:

  • MARE . Poniamo una manciata di riso o di orzo in un palloncino che poi gonfieremo e chiuderemo bene. Il mare calmo si otterrà scuotendo Continua a leggere

Ascoltiamo ed analizziamo un famoso brano classico: lezione per i bambini

musicLa percezione dei suoni per i bambini è dovuta principalmente alla relazione che si ha tra il mondo sonoro e il silenzio.  Quindi alla base di un percorso di educazione dell’orecchio è fondamentale all’inizio giocare proprio sul dualismo suono-silenzio che viene vissuto dai bambini come un contrasto tra movimento ed arresto di movimento. Partendo proprio da qui, creando la giusto ambiente sonoro,  i bambini riusciranno Continua a leggere